Scoprite la natura a cavallo

Scoprite gli angolini nascosti dell’area di Kočevje a cavallo, fondendovi così al massimo con la natura. Andare cavalcando alla scoperta delle foreste misteriose, del gorgogliante fiume Kolpa e dei resti storici della zona è probabilmente il modo più genuino di vivere il territorio locale. I cavalli sono animali intelligenti e nobili, che sicuramente arricchiranno ulteriormente la vostra esperienza di immersione nella natura.

Programma per principianti dell’equitazione

In questo caso la scoperta dei percorsi forestali in sella ai cavalli viene effettuata solamente in compagnia di guide esperte, che vi mostreranno in tutta sicurezza gli angolini più belli della nostra misteriosa foresta. Cavalcare liberamente in natura senza le necessarie capacità e conoscenze può essere molto pericoloso, per cui i principianti possono provare a salire in sella ad un cavallo in un ambiente controllato. Potete esercitarvi nel maneggio recintato, accompagnati di un istruttore di equitazione autorizzato, e svolgere il corso di equitazione di base o avanzato. Per maggiori informazioni sull’equitazione guidata rivolgersi all’indirizzo e-mail: info@kocevsko.com.

Alla ricerca di avventura nel Ranch Marina

Nel 2016 a Koče, presso il fiume di Kočevje, qualcosa di fiabesco è sorto in mezzo al bosco. Si tratta del complesso turistico Ranch Marina, pensato per tutti gli ospiti che desiderano scoprire la natura incontaminata della località e trascorrere il tempo libero rilassandosi in diversi modi. Il ranch vanta 31 box distribuiti in due stalle, un nuovo maneggio coperto (28x60 m) dove si svolgono gare di diverse discipline di equitazione ed un maneggio più piccolo (24x14 m). Per vivere dei piacevoli momenti all’aperto in compagnia, è stato allestito uno spazio per i picnic davanti all’essiccatoio, dove trascorrere piacevolmente il tempo assieme a persone amichevoli e molti animali.

Il Ranch Marina offre una vasta gamma di attività: scuola di equitazione, ciclismo, escursioni, eventi sociali, campeggi estivi e vari incontri. Notevole anche la scelta di bontà gastronomiche locali, tra cui le pietanze a base di selvaggina.

A contatto con gli animali selvatici

Lo scalpitio degli zoccoli e il dialogo tra i partecipanti causano solitamente un rumore durante la cavalcata abbastanza forte da segnalare la presenza nella natura dei cavalli e degli uomini, per cui gli incontri con gli animali selvatici di norma sono molto rari. Il cavallo è munito di sensi molto sviluppati e riesce quindi a percepire la presenza di altri animali molto prima dell’uomo. Se il cavallo si ferma improvvisamente e rimane immobile a fissare un determinato punto, è molto probabile che abbia captato qualche animale selvatico.

Nel caso in cui avvenga un incontro con qualche animale selvatico, la cosa più importante è rimanere calmi e in sella e ascoltare le istruzioni della guida del gruppo. In base alla sua esperienza la guida valuterà se sarà l’animale a ritirarsi o se sarà l’uomo a doversi spostare.

Il cavallo capta in modo eccezionale l’energia di chi lo cavalca, per cui spesso essere calmi sulla sella equivale ad avere un cavallo calmo. Quando siamo a cavallo non dobbiamo mai urlare, saltare, effettuare movimenti bruschi o cercare di spaventare gli animali selvatici, perché così facendo rischiamo di spaventare il nostro cavallo.